CHI SIAMO

La Filarmonica G. Puccini venne fondata a Galciana (frazione di Prato) nel 1856 con il nome di Banda A. Boito e visse anni di vero splendore.
Dopo un periodo di inattività, la banda è stata ricostituita nel 1979 con il nome Filarmonica G. Puccini. Da allora ha partecipato a tantissime manifestazioni, alcune di particolare interesse: il concerto del 2004 a Oberdrauburg (Austria), il concerto del 2012 in Piazza della Signoria, il Concerto del 2013 per il 200esimo della nascita di Giuseppe Verdi a Prato, il raduno bandistico “Il Bandolo delle Bande” a Prato (2013), il concerto in piazza San Lorenzo a Firenze (2014) e il raduno a Vilminore di Scalve (BG).
Dal 1990 la Filarmonica fa parte del Comitato Cittadino Attività Musicali e recentemente si è iscritta all’Anbima.
La Puccini è una Filarmonica in evoluzione che, partita da Galciana, ha sempre più la vocazione di rappresentare tutta la città di Prato, come già ha fatto, recentemente, in occasione di importanti appuntamenti civili e religiosi. Predilige un repertorio popolare, che coniuga innovazione e tradizione.
Dal 2013 la Filarmonica è diretta da Tiziana Gacci.

Dall’estate del 2017, la Filarmonica Puccini ha iniziato una collaborazione con i fratelli Cecchi, duo con cui si è esibita in importanti concerti.
In seno alla Filarmonica Puccini sono nati altri due progetti: l’Ensemble Tacito Accordo, che ha inciso il cd “Tu me le fai girare a elica!” con i fratelli Cecchi (con i quali ha dato vita a entusiasmanti concerti di musica cantautorale) e La Sganghenga, una street band per animazione di feste!